SME4SMARTCITIES finanzia lo sviluppo di nuovi prodotti per le smart city- Scadenza 23/11

Parte in questi giorni il progetto Europeo SME4SMARTCITIES (Mediterranean SME working together to make cities smarter), di cui FILSE è il partner italiano e il Comune di Genova Partner associato.
Il progetto è finanziato dall’UE nell’ambito del programma ENI CBC MED che mira a rendere possibile la collaborazione dei principali attori pubblici e privati coinvolti nello sviluppo smart delle nostre città.
L’obiettivo del bando è supportare le PMI nello sviluppo di soluzioni innovative e tecnologiche al fine di garantire prodotti e servizi capaci di soddisfare le aspettative e le esigenze delle aree mediterranee partecipanti al progetto: Genova, Malaga, Tel Aviv, Murcia e Palestina.
Le PMI provenienti da Italia, Spagna, Palestina e Israele possono registrarsi alla piattaforma https://sme4smartcities.eu/ e partecipare al bando.
Potranno sviluppare e creare nuovi prodotti da introdurre sul mercato, beneficiando di un contributo a fondo perduto da un minimo di 15.000€ a un massimo di 45.000€.
I dettagli completi di partecipazione e di selezione sono disponibili online .
Le proposte devono pervenire al team di SME4SMARTCITIES entro le 18:00 CET del 23 novembre 2021.

ATTENZIONE! La deadline per candidare proposte è stata posticipata alle ore 18.00 CET del 2 dicembre

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp

Questo sito web utilizza cookies tecnici e di terze parti, anche di analisi statistica, al fine di migliorare l’esperienza di navigazione e le funzionalità. I cookie di analisi possono essere trattati per fini non tecnici dalle terze parti. Per avere maggiori informazioni e negare il consenso ai cookies clicca qui